Tre_studentesse_di_scuola_media_le_migliori_delegate

Si è conclusa oggi, al Suor Orsola Benincasa,  la tre giorni di simulazioni diplomatiche delle Nazioni Unite, gli Italian Model United Nations, il progetto con cui centinaia di studenti delle scuole medie inferiori di Napoli e Campania hanno la possibilità di muovere i primi passi nel mondo della diplomazia, grazie all’unica simulazione in Italia delle assemblee Onu dedicata a studenti dagli 11 ai 14 anni. Si sono aggiudicati l’ambito titolo di Best delegates: Sveva Russo (Scuola Media Statale Carlo Poerio, Napoli) Best Delegate della Commissione Unicef;  per la Commissione Unesco sono stati nominati due ex-aequo, Roberta Carrozzo (Scuola Media Statale G.Fiorelli, Napoli) e Francesca Maria Bellico (Scuola Media Statale G.Verga, Napoli).

  La grande novità di questa edizione di Imun Middle School  è stata la firma del Protocollo d’intesa tra l’Ufficio Scolastico Regionale (Usr) della Campania e l’Associazione United Network Europa, con il quale tutte le simulazioni organizzate dall’Associazione United Network Europa sono riconosciute ai fini dell’obbligo di Alternanza Scuola Lavoro. Il protocollo ha dato esecuzione nella Regione Campania al protocollo quadro firmato a dicembre 2016 tra il Ministero dell’Istruzione e l’Associazione United Network. Nel corso della Cerimonia sono intervenute numerose personalità del mondo delle Istituzioni: Enricomaria Corbi, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Suor Orsola Benincasa; Maria Caniglia, Pres. Commissione Welfare del Comune di Napoli; Enrico Panini, Assessore alle Attività Produttive; Annamaria Palmieri, Assessore all’Istruzione; Jean-Paul Seytre, Console Generale della Francia; Viktor Hamotski, Console Generale dell’Ucraina; Maria Luisa Cusati, Console onorario del Portogallo; Giovanni Caffarelli, Console Onorario della Germania; Gennaro Famiglietti, Console onorario Fenco (Federazione Nazionale dei Consoli); la preside Angela Procaccini. Il Console Generale di Ucraina Viktor Hamotskyi, si è così rivolto ai ragazzi: “Imparate le lingue, approfondite quanto avete imparato in questi giorni, cercate di trovare sempre la verità, è importante soprattutto in questo periodo storico, in cui siamo travolti da un flusso continuo di fake news che arrivano dal web e dai media in generale. Trovare la verità vi renderà più liberi! Siate orgogliosi del vostro Paese – ha concluso il Console – fate si che l’Italia e l’Europa siano un luogo di libertà, difendete i nostri valori, che non vanno dati per scontati. Siete voi a decidere quello che saranno l’Italia e l’europa del futuro. Noi iniziamo a contare su di voi”.

URP

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - "CARLO POERIO"

Corso Vittorio Emanuele, 124 80121 Napoli

Tel: 081-7618027 / 081-7613122

EMAIL:
NAMM07800V@istruzione.it
NAMM07800V@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. NAMM07800V
Cod. Fisc. 80061370633
Fatt. Elett. UFE6OW

IBAN IT40K0760103400000018494807

Area riservata