Salve!

Sono Daniela Paparella Dirigente Scolastico di questo istituto da 12 anni e vorrei dare il benvenuto nel nuovo sito internet della scuola; quasi completo in ogni sua parte, in costante evoluzione, verrà integrato e migliorato continuamente con il contributo di tutti; ci tenevamo a pubblicarlo, per dare il segno di quel  cambiamento digitale che già da qualche anno  è in atto nella nostra scuola.

Vorremmo che il sito fosse un luogo dove fa piacere andare, dove si possono trovare le informazioni che servono e che desse il senso di una comunità, dove ci si riconosce e ci si identifica, una comunità di adulti e di ragazzi che parlano ed ascoltano, che crescono insieme nel reciproco rispetto, che mettono in gioco la propria intelligenza ed i propri sentimenti per rinnovare il luogo idoneo alla loro crescita. Ogni giorno vogliamo, con un po’ di ambizione, costruire tutti insieme una scuola che rappresenti un pezzo della società in cui ci piacerebbe vivere.

La scuola è un’agenzia formativa specializzata, dove la formazione, in cui sono compresenti istruzione ed educazione, viene realizzata con obiettivi e procedure pubblicamente definiti a partire da politiche e teorie pedagogiche. Tuttavia oggi si tende a interpretare il ruolo della scuola come quello di un’istituzione dotata di autonomia a diversi livelli, in grado di interpretare criticamente il proprio compito di socializzazione, di affrontare la tensione fra il progetto sociale che deve essere realizzato a livello educativo e i bisogni dei singoli individui. Ciò viene realizzato nel momento in cui la scuola riconosce la propria dimensione comunitaria, come luogo in cui vengono “scelte” piuttosto che “applicate” direzioni educative.

A noi, persone di scuola, come docenti, come dirigente, spetta il preciso compito di far sì che la nostra scuola sia il luogo dell’autorevolezza e della forza dell’offerta formativa e delle pari opportunità, dove le qualità e l’impegno personale possono emergere, essere riconosciuti e premiati, dove le” differenze”  possono essere superate per consentire la piena espressione di sé, in una dimensione di autentica democrazia, di responsabilità, di rispetto profondo per la persona. A questi principi, certo, anche Voi genitori tutti vi ispirate; reciproca dovrà essere la comprensione e la fiducia, l’apertura e l’ impegno a rispettare il patto formativo che, pur con differenti ruoli e compiti, unisce le diverse componenti della comunità educativa intorno a obiettivi condivisi.

Sono certa che la comunità scolastica saprà mantenere alto il nome della scuola, continuando a perseguire la mission condivisa, basata in particolare sul richiamo alla responsabilità individuale ed all'interiore imperativo mazziniano del dovere.

Ringraziando l’intera comunità scolastica che ogni giorno mi supporta instancabilmente e prendendo in prestito le parole di Nelson Mandela mi fa piacere ricordare a tutti che “l’istruzione e la formazione sono le armi più potenti da utilizzare per cambiare il mondo”.

 

Il Dirigente scolastico Prof.ssa Daniela Paparella riceve previo appuntamento. 

Saranno prese in considerazione le istanze, motivate, che perverranno alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

URP

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - "CARLO POERIO"

Corso Vittorio Emanuele, 124 80121 Napoli

Tel: 081-7618027 / 081-7613122

EMAIL:
NAMM07800V@istruzione.it
NAMM07800V@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. NAMM07800V
Cod. Fisc. 80061370633
Fatt. Elett. UFE6OW

IBAN IT40K0760103400000018494807

Area riservata